Castelvetrano, strane immagini sotto elezioni

7 maggio 2012 di Egidio Morici

A Castelvetrano sono apparsi dei manifesti un po’ insoliti, lontani dagli spazi consentiti per la propaganda elettorale, che dopo poco tempo sono stati censurati o coperti con altre immagini. Di grandi dimensioni, sei metri per tre, riferiti in modo più o meno palese a due dei tre candidati a sindaco di queste elezioni amministrative 2012: Felice Errante e Ferdinando Firenze.

In basso a sinistra (in piccolo) c’è scritto “Associazione Firenze nel Mondo”. Chissà se Matteo Sernesi, fondatore della vera associazione  “Firenze nel Mondo”, ne sa nulla.

Qui era scritto: “Nella vita VIVE FELICE chi non gioca d’azzardo”.

Qui si fa riferimento alla vittoria inaspettata della Fiorentina (squadra di calcio della città di “FIRENZE”)

Questo è quello meno criptico, soprattutto se letto in diagonale

La vera sorpresa però è stata questo piccolo adesivo, formato figurina calciatori, spuntato il 1° maggio. Durante il concerto organizzato dai sostenitori del candidato sindaco Firenze, qualcuno l’ha appiccicato su un cartoncino che gli animalisti della Laica avevano sistemato alla base del piazzale rialzato in legno, dove si sono esibite le band locali. Lo scopo delle volontarie era la sensibilizzazione per le adozioni dei cuccioli del canile e, una volta terminata la manifestazione, dopo aver trovato casa ad otto cuccioli, hanno portato via le loro cose, tra cui il cartellone. Ma insieme alla loro scritta “adottando un cane si rischia di diventare migliori”, hanno trovato anche questo piccolo adesivo con l’identikit di Matteo Messina Denaro e la scritta “tanto vinco io!”




Egidio Morici
www.500firme.it

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Commenti

Copyright © 2014 Castelvetrano 500 firme. All rights reserved.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.