Caso Despar, “L’accordo con la Esse Emme è certo”. Interviene il Sindaco, rientra la protesta

24 luglio 2014 di Egidio Morici

 
Pompei ed Errante
 

Il dipendente che si era incatenato ai cancelli dell’Eurospar (QUI IL VIDEO) ha sospeso la protesta. Il sindaco Felice Errante ha convinto Gaspare Pompei a togliere le catene, facendolo desistere anche dal proposito dello sciopero della fame.

Hanno parlato a lungo, fin quando il primo cittadino ha passato il suo cellulare al dipendente della Stegicom, facendolo parlare direttamente con la dottoressa Manzo, dell’Agenzia dei beni confiscati.

La dottoressa Manzo mi ha dato assicurazioni certe sull’accordo tra la Grigoli Distribuzioni e la Esse Emme – afferma Pompei – dicendomi che l’accordo è stato già fatto e che verrà siglato a brevissimo. Mi ha anche detto che cercheranno, per quanto possibile, di dare un acconto sugli stipendi arretrati dei dipendenti“.

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Commenti

Copyright © 2014 Castelvetrano 500 firme. All rights reserved.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.