Selinunte, cani dal farmacista. Il commento di Alessandro Cardamone (Rai 2)

3 dicembre 2014 di Egidio Morici

Striscia Servizio Marinella

 

Di Egidio Morici – Sabato scorso è andato in onda un servizio di Striscia la Notizia, su Canale 5, che mostrava come  nell’unica farmacia di Marinella di Selinunte (borgata di Castelvetrano), si svolgessero in realtà anche visite veterinarie concordate telefonicamente e relative diagnosi a prima vista.

 

Nel video si vede anche la vendita libera di farmaci ad uso umano per i quali sarebbe stata invece obbligatoria la ricetta medica, come la pillola “del giorno dopo” e quella anticoncezionale.

Addirittura, il “cliente” chiede la pillola del giorno dopo per la cugina, che “ha il morosino qua”.

 

Pare che l’Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Trapani stia valutando le azioni da intraprendere a difesa della professione veterinaria, così come è difficile che l’Ordine dei Farmacisti stia a guardare di fronte ad un caso così particolare.

 

A prescindere dalle eventuali azioni disciplinari ed esposti degli ordini professionali, emerge però un comportamento certamente superficiale di una parte di cittadini che, forse nell’ottica del risparmio ad ogni costo, scelgono di portare il loro cane dal farmacista al posto che dal veterinario.

 

In proposito abbiamo chiesto un commento ad Alessandro Cardamone, l’inviato della trasmissione domenicale di Rai 2 “Cronache Animali” (nella foto sotto), che qualche mese fa aveva realizzato un servizio sul randagismo a Castelvetrano.
 

Cardamone Rai 2

 
Fermo restando il comportamento illegittimo di questi farmacisti, che offrono pareri che non sono di loro competenza – ha affermato Cardamone – sorprende che ci siano persone che scelgano di non andare dal veterinario per far curare i propri animali. A parte che così si alimentano comportamenti spregiudicati di chi, con pochi scrupoli, svolge funzioni professionali diverse dalle proprie, si rischia anche di compromettere proprio la salute di chi si vorrebbe invece tutelare. E cioè gli stessi animali. I quali, incolpevoli, rischiano di pagare le conseguenze di scelte veramente poco comprensibili.

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Commenti

Copyright © 2014 Castelvetrano 500 firme. All rights reserved.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.