[IN VOCE] “Inferno mare” di e con Marilena Monti

22 aprile 2015 di Egidio Morici

 

Inferno mare Marrone

©marilena monti – tutti i diritti riservati –

Foto di Agata Katia Lo Coco

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Commenti

  1. francesco marsala scrive:

    ti invio questa mia un po datata ma attualissima poesia .l’ho riproposta e la ripropongo spesso,mi piacerebbe se la leggessi e la pubblicassi conla tua voce. grazie.
    francesco marsala

    Clandestini di Mare
    .
    Sto fra cielo e mare,
    sto a rimembrare
    e bagno le mani
    nell’azzurro dell’acqua e del cielo
    porto il refrigerio
    sulla mia fronte bruciata dal sole,
    penso che fra poche ore,
    vedro la terra promessa,
    ho dato la mia vita ad una scommessa,
    un pugno di dollari arrotolati ai miei traghettatori,
    e nella borsa panni puliti per lo sbarco,
    speranze di una esistenza migliore,
    si mancano poche ore,
    ma spesso qualcuno muore ,
    si butta nel mare,
    e nel mare affoga ogni sogno di vita,
    di vita migliore.

Copyright © 2014 Castelvetrano 500 firme. All rights reserved.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.