Non fiori, ma opere di bene. Cibo e antiparassitari per i cagnolini

23 aprile 2016 di Egidio Morici

 

Nonna cagnolini

 

Morta a 101 anni, Giovanna Di Maio, una nonnina di Castelvetrano che aveva sempre amato gli animali.

Al posto dei fiori, i parenti hanno deciso di fare una donazione di cibo e antiparassitari all’Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali), per i cagnolini in difficoltà.

Per noi volontari – dice Elena Martonana, presidente della sezione di Castelvetrano – è un gesto che ci riempie il cuore di gioia, soprattutto in questo periodo in cui sembra sempre più difficile occuparsi di loro“.

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Commenti

  1. Antonella Parisi scrive:

    <3

Copyright © 2014 Castelvetrano 500 firme. All rights reserved.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.