Castelvetrano. A due passi dal centro, cittadini con scopa e candeggina

7 luglio 2016 di Egidio Morici

 
Candeggina rifiuti

 

Hanno pulito loro, ma non durerà a lungo.

A cercare di disinfettare con tubo dell’acqua, scopa e candeggina, residenti e commercianti della via Denaro, a due passi dal centro storico di Castelvetrano. Nei giorni scorsi, qualcuno aveva dato alle fiamme un grosso cumulo di immondizia.  I resti bruciacchiati dei rifiuti sono stati rimossi, ma il percolato era rimasto con il suo cattivissimo odore.

Il fuoco ha sciolto la parte terminale di un tubo pluviale e danneggiato pericolosamente quello del gas. A pochi centimetri c’è una perdita d’acqua dalle tubature della rete idrica comunale.

“Abbiamo segnalato tutto, ma ancora non si è visto nessuno” hanno detto i residenti.

Anche nella vicina Piazza Dante è stata data alle fiamme un’altra montagna di rifiuti, dove è bruciato pure il cassonetto in plastica.
 
13579803_10208077561630342_1829213671_o
 
13633396_10208075023246884_2091053856_o

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Commenti

Copyright © 2014 Castelvetrano 500 firme. All rights reserved.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.