Si arrende pure “Monnezz’Art”, vincono inciviltà ed impotenza

24 novembre 2016 di Egidio Morici

15231493_10209209852336902_549465463_o 15225229_10209209851656885_10908413_o 15184039_10209209851216874_1229628604_o 15182545_10209209850016844_373050493_o

 

Sembra che la fantasia degli “artisti” di Monnezz’Art sia finita. Questa volta è difficile “leggere” il significato di questa nuova “installazione”. I rifiuti, sembra siano stati spostati dai bordi della strada in mezzo alla carreggiata. In passato, ne avevamo parlato QUI, QUI, QUIQUI.

Il posto è sempre lo stesso, nella strada che da via Errante Vecchia porta a Selinunte, sullo sfondo delle verdi campagne castelvetranesi.

Il gruppo di “artisti” (difficile che si tratti di una persona sola) rimane ancora sconosciuto. Il posto, pieno di rifiuti, praticamente da sempre, invece è conosciutissimo.

La minaccia di sanzioni e telecamere non ha funzionato. L’enorme massa di rifiuti sta, da stamattina, in mezzo alla strada. L’ennesima sorpresa. Dovrebbe stare ai bordi, dov’è sempre stata.

Cittadini incivili da una parte, amministratori impotenti dall’altra.

 

Egidio Morici

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Commenti

Copyright © 2014 Castelvetrano 500 firme. All rights reserved.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.